News Olivhealth

L’olio dei campioni: intervista esclusiva a Cristina Chiuso

Olivhealth si lega al mondo dello sport e con grande orgoglio abbiamo ascoltato il parere di una importante donna del panorama sportivo italiano, per scoprire gli aspetti che legano alimentazione, attività fisica e benessere.
E’ il caso di Cristina Chiuso, già Capitano nella Nazionale Italiana di Nuoto, con alle spalle una carriera sportiva di tutto rispetto, dalla partecipazione a quattro Olimpiadi, tredici europei e cinque Mondiali di Nuoto, nonché primatista italiana dei 50 stile libero e detentrice di ben 41 titoli italiani assoluti.
Una carriera che l’ha spinta così in alto fino ad ottenere il riconoscimento di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica, oltre a ricoprire oggi il ruolo di delegata CONI per la provincia di Roma.

 

Cristina Chiuso, alle spalle una carriera agonistica nel mondo del nuoto. Qual è il suo rapporto con gli alimenti e l’importanza della loro origine.
Da atleta ho sempre prestato molta attenzione all’alimentazione e alla nutrizione. Il nostro corpo è una macchina perfetta e ciò che mangiamo rappresenta la nostra benzina; sarebbe stato sciocco allenarsi per ore e ore ogni giorno e poi non dare al mio corpo il giusto nutrimento attraverso cibi sani e naturali. La nutrizione per me è sempre stata una delle armi vincenti durante la carriera agonistica. Da quando ho smesso, se inizialmente il cosiddetto “comfort food” si è ritagliato sempre più spazio nella mia dieta, successivamente, è stato proprio il mio corpo a richiedermi di prestare molta più attenzione a ciò che stavo mangiando per combattere stanchezza, mancanza di energia e piccoli problemi di salute che si sarebbero potuti cronicizzare. Trattandosi di salute e non più solo di prestazioni sportive, presto ancora più attenzione non solo al tipo di alimenti, ma anche alla loro provenienza.

Cristina Chiuso

Cristina Chiuso

Nell’attività sportiva è fondamentale avere le giuste energie. In questo, qual è il suo rapporto con una fonte “naturale” di energia come l’olio extra vergine di oliva?
Io adoro l’olio extra vergine d’oliva italiano e, soprattutto, quello pugliese! Dal punto di vista nutrizionale, se è vero che non bisogna esagerare con il suo consumo, non dobbiamo dimenticare che è un vero “tesoro” come fonte energetica e per i suoi benefici salutistici. La sua capacità di combattere lo stress ossidativo è eccellente, e gli sportivi vanno incontro a livelli altissimi di stress. Quindi, mi sono detta, perché assumere integratori, se posso semplicemente dare un gusto fantastico ai miei piatti con un filo di olio extra vergine d’oliva a crudo e ottenere lo stesso risultato.

La sua attuale attività l’ha portata più volte a visitare e vivere la Puglia. Che effetto le fanno i paesaggi di ulivi secolari?
Grazie al nuoto ho avuto la possibilità di girare quasi tutto il mondo e devo ammettere che non esiste da nessuna parte un paesaggio simile a quello pugliese. Per me gli ulivi secolari sono l’esempio perfetto di come la natura possa regalarci dei prodotti meravigliosi se riusciamo ad avere con lei un contatto fondato sul rispetto e sull’amore.

Da alcuni mesi ha scoperto Olivhealth; cosa apprezza di questo prodotto?
L’ho scoperto in uno dei mie recenti viaggi in Puglia tramite il mio nutrizionista. La prima cosa che mi ha colpito è stata la presentazione e la possibilità di scoprire l’origine di ogni goccia d’olio. Finalmente, nessuna preoccupazione sulla provenienza del prodotto e, allo stesso tempo, la sicurezza di consumare quotidianamente un olio totalmente privo di pesticidi. E poi, il gusto! So che è una questione del tutto personale, e a me piacciono gli olii particolarmente forti come sapore, ma questo è buonissimo da consumare anche accompagnandolo con una semplice fetta di pane.

Il concetto di “alta qualità nella giusta dose”, crede sia importante per utilizzare al meglio il prodotto nello mondo dello sport?
Sinceramente, sono convinta che questo concetto sia utile in tutti i campi, non solo nello sport. La salute è la prima preoccupazione di ogni individuo ed è indissolubilmente legata a ciò che mangiamo: ecco perché dobbiamo pretendere la qualità. Se poi, posso trovare il tutto già correttamente dosato è tanto meglio, perché, non solo farà bene alla mia salute, ma non andrò neppure a sprechi di nessun genere.

Origine, biologico, quindi, senza residui di pesticidi, con un ruolo fondamentale nel contrasto dello “stress ossidativo”, oltre che fonte di vitamina E. Consiglierebbe Olivhealth a chi pratica sport?
Come dicevo, gli atleti vanno incontro ad altissimi livelli di stress ossidativo e non combatterlo, non solo diminuisce la possibilità di ottenere le migliori prestazioni possibili, ma diventa anche un rischio per la salute. Quale migliore alleato, quindi, se non un olio che valorizza la storia e le caratteristiche del nostro territorio, creando un legame ancora più vivo con ogni albero secolare da cui viene prodotto. Non è fantastico poter pensare di essere supportati da millenni di natura incontaminata? È sicuramente una marcia in più!



Durante la gravidanza

Fonte di polifenoli, omega-3 e Vitamina E

Scopri

Per la crescita

Energia naturale e sana alimentazione

Scopri

Per lo sport

Contrasta lo stress ossidativo con la giusta dose giornaliera

Scopri

Per il tuo benessere

Biologico e Nutraceutico

Scopri
INVESTIAMO NEL VOSTRO FUTURO - Intervento cofinanziato dall’U.E. - Bene agevolato dal PO FESR 2007/2013 - Asse VI - Competitività dei sistemi produttivi e occupazione - Linea di intervento 6.1.5”
Olivhealth srl - Piazza della Libertà, 15 - 72015 Fasano (BR) p.iva 02474800741 | Azienda iscritta al Registro speciale delle Start-up Innovative
© Copyright 2016 - Privacy Policy - web project: SIDEA GROUP